Francesco Ventola tra gli eletti al Parlamento Europeo: è l'unico per la Bat
lunedì 10 giugno 2024 10:49

Francesco Ventola tra gli eletti al Parlamento Europeo: è l'unico per la Bat

A Fratelli d'Italia ed al Pd vanno 5 seggi

Mentre sono ancora in corso le ultime operazioni di spoglio dei voti, per le elezioni europee emerge che alla circoscrizione dell'Italia Meridionale(Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria) i seggi saranno così assegnati: 5 al Pd, 5 a Fratelli d'Italia, 4 al M5S, 2 a Forza Italia,1 a Lega e e 1 Verdi/Sin. In Puglia il primo partito è il Pd con 444,182 voti e il 33,59% dei consensi. L'ex sindaco di Bari, Antonio Decaro è il più suffragato con 484.047 preferenze davanti a Lucia Annunziata con 233.546 voti e Raffaele Topo con 122.779. Al secondo posto Fratelli d'Italia con 356.311 voti, con il 26,93%. Al terzo posto, il Movimento 5 stelle con il 14,18% per cento dei suffragi, poi Forza Italia con il 7,75% e la Lega, 6,6%. Per Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni ha superato 500mila preferenze davanti ad Alberigo Gambino con 88.166 preferenze, al terzo posto Francesco Ventola con 86.389, l'unico rappresentante della Bat a sedere al parlamento europeo ed il primo canosino nella storia.

In Italia vince l'astensionismo, solo il 49,6% circa degli aventi diritto si è recato a votare per le elezioni europee, circa il 5% in meno rispetto alla tornata di cinque anni fa. Nelle circoscrizioni Italia Nord-Occidentale e Italia Nord-Orientale l'affluenza è andata sopra il 50% mentre nell'Italia Meridionale e Italia Insulare il dato è sceso sotto il 45%.

Si fa presente che i dati non rivestono carattere di ufficialità. La proclamazione ufficiale dei risultati è prerogativa degli uffici elettorali territoriali competenti. La ripartizione dei seggi e l'individuazione degli eletti sono da considerarsi provvisori, e non tengono conto di eventuali "opzioni", incompatibilità, surroghe e rettifiche.

Nella circoscrizione Italia meridionale vengono eletti 18 europarlamentari.
La ripartizione dovrebbe essere la seguente (in attesa sempre dell'assegnazione ufficiale):
Pd 5 – Decaro, Annunziata, Topo, Picierno, Ruotolo
FdI 5 – Meloni, Gambino, Ventola, Nesci, Picaro
M5S 4 (3) – Tridico, Palmisano, Furore (Della Valle)
Fi 2 – Tajani, Martusciello
Lega 1 (2) – Vannacci (Patriciello)
Avs 1 – Lucano