Ancora inciviltà in via Annunziata, immondizie abbandonate per strada
sabato 03 ottobre 2020 07:00 Antonio D'Oria

Ancora inciviltà in via Annunziata, immondizie abbandonate per strada

La segnalazione di un lettore: "Dove sono finiti controlli, verbali, Forze dell'ordine?"

L'inciviltà e l'assenza di rispetto per l'ambiente e i luoghi comuni regna, purtroppo, ancora sovrana nella nostra città. Quando pensiamo di aver fatto un passo in avanti verso un modus vivendi più civile, ecco che ne facciamo dieci indietro riproponendo gli stessi errori. E a farne le spese sono i cittadini: qualche "buontempone" -per non usare termini molto pesanti-, continua ad abbandonare le immondizie per strada, fenomeno ormai diffuso non solo nelle campagne di Andria ma anche in città. In redazione ci giunge la segnalazione di un lettore, ormai stufo della situazione di incuria causata da alcuni maleducati in via Annunziata.

"Una campagna elettorale - ci scrive il lettore - all'insegna del cambiamento del volto di Andria! Le immondizie rimangono ancora in via Annunziata, in prossimità delle piazzette, la situazione attuale alle 18.30 (di ieri venerdì 2 ottobre, ndr). Controlli? Verbali? Forze dell'Ordine? Paghiamo tasse altissime e le due piazzette versano in stato di degrado: dobbiamo prendere esempio da Napoli, dove per ottenere l'attenzione della classe politica incendiavano le immondizie? Questa azione non é da noi, ma la pazienza adesso è finita. E tanto per la cronaca, ieri hanno fatto un verbale a un fruttivendolo per l'assenza di mascherine: perchè su questi controlli le Forze dell'Ordine sono solerti mentre sulle immondizie no?".